Provincia di Chieti - Testata per la stampa

CONSIGLIO PROVINCIALE CHIETI, CONVALIDATI DEGLI ELETTI E DESIGNAZIONE DEI CAPIGRUPPO TIBERINI E DI FABIO

II Consiglio provinciale di Chieti si Ŕ riunito questa mattina per la prima volta dopo le elezioni del 21 dicembre scorso. Tutti approvati all'unanimitÓ i tre punti all'ordine del giorno: comunicazioni del presidente, convalida dei 12 eletti, indirizzi per la nomina la designazione e la revoca dei rappresentanti della Provincia presso Enti, Aziende e Istituzioni.
Il Presidente Francesco Menna ha comunicato le indicazioni ricevute dai due gruppi consiliari per la nomina dei rispettivi capogruppo: Massimo Tiberini, sindaco di Casoli, per la lista "Insieme per la Provincia di Chieti", Catia Di Fabio, sindaco di Monteodorisio, per la lista "La Provincia che vogliamo".
"E' una giornata importante per la Provincia, l'insediamento del nuovo Consiglio rappresenta un momento fondamentale per cominciare la nuova programmazione delle opere e dei servizi da garantire. Grazie agli eletti, cui auguro buon lavoro, agli uffici, a tutti coloro che hanno lavorato per assicurare il corretto funzionamento degli organi della Provincia. Un ente che il Parlamento deve far tornare all'attenzione dei cittadini attraverso l'elezione diretta e la restituzione di risorse e funzioni. La nostra Provincia Ŕ chiamata da subito ad affrontare le sfide sulla Via Verde, con l'acquisto delle vecchie stazioni e il finanziamento per il completamento della stessa, sulla programmazione e realizzazione dei lavori per la sicurezza dei 1630 km di strade provinciali che gestiamo, sui tanti cantieri che andremo ad avviare sull'edilizia scolastica dove abbiamo aggiudicato lavori per 33 milioni di euro con fondi Pnrr. Questo Consiglio ha un obiettivo condiviso da tutti: lavorare bene nell'interesse generale della grande comunitÓ che rappresentiamo, ovvero i 104 Comuni e 372.000 abitanti della Provincia di Chieti", ha commentato a margine del Consiglio il Presidente Francesco Menna.


Chieti, 11 gennaio 2024

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito