1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Provincia di Chieti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Procedura negoziata per l'affidamento dei lavori di messa in sicurezza della S.P. 164 e 166 tratto Pizzoferrato - Stazione di Palena Macchia Gravara

Procedura negoziata
CUP: D17H14001140002
CIG: 7503625B3A 
Scadenza: 29/06/2018 ore 12:00
Prima seduta pubblica: 02/07/2018 ore 10:00
R.U.P.: Ing. Paola Campitelli

La lettera di invito agli operatori economici è stata inviata tramite PEC.

Comunicazione del 03/07/2018

Si comunica che la seduta pubblica dedicata a dareatto dell'esito del procedimento di soccorso istruttorio attivato per laprocedura in oggetto, si terrà venerdì 06/07/2018, a partire dalle ore 09.00,presso gli Uffici della Provincia di Chieti, in Via Discesa delle Carceri n. 1,immediatamente di seguito si terrà l'apertura della Busta B - OffertaEconomica.

FAQ:

Quesito1:
Con la presente si richiede il seguentechiarimento:
Per la cauzione provvisoria è sufficiente la copia cartacea con i poteri difirma dell'agente oppure è obbligatoria l'autentica notarile?
Dalla lettera di invito risulta poco chiaro alla compagnia.
Risposta 1:
La garanzia fideiussoria deve essere sottoscritta da un soggetto in possesso dei poteri necessari perimpegnare il garante ed essere prodotta in originale oin copia autentica ai sensi dell'art. 18 del d.p.r. 28 dicembre 2000, n. 445.

Quesito 2:
Spett.le Ente,
tra la documentazione inviata non troviamo il file XML riguardante il DGUE dacaricare sulla piattaforma per la compilazione da parte degli operatorieconomici.
In attesa di Vs. riscontro, si coglie l'occasione per porgere cordiali saluti.
Risposta 2:
Il file XML attinente il DGUE è correttamente allegato alla presente pagina alla sezione "Atti di gara" sotto la dicitura "Documento digara unico europeo (DGUE) - File XML". Inoltre, si rappresenta che per la suacompilazione bisogna attenersi alle istruzioni indicate alla pag. 14 della letteradi invito.

Quesito3:
In riferimento ai lavori in oggetto perquanto riguarda il subappalto siccome i lavori sono di importoinferiore alla soglia comunitaria  è necessario indicare la terna deisubappaltatori, quindi per indicare che si intende subappaltare va bene la dicitura lavorazioni rientranti nella categoria prevalenteOG3 non oltre i limiti di legge oppure vanno indicate distintamente le varielavorazioni?
Se invece va indicata laterna dei subappaltatori per le lavorazioni maggiormente esposte a rischioinfiltrazione mafiosa basta solo indicare la terna degli stessi oppureogni subappaltatore deve presentare ilproprio dgue.
Risposta 3:
Non è obbligatoria l'indicazionedella terna dei subappaltatori.

Quesito4:
Spett.leProvincia di Chieti,siamo conla presente a chiedere di poter sostituire il file HTML del DGUE con un DGUEnostro in cui comunque non tralasceremo nessuna delle dichiarazioni che ildisciplinare impone di fare, né utilizzeremo forme diverse di trasmissione daquelle che impone il disciplinare.Siccome ilvostro DGUE è da compilarsi a video, non si possono aggiungere cose che invecevanno aggiunte.
Risposta 4:
Gli operatori economicipossono riutilizzare il DGUE compilato e utilizzato in una procedura di appaltoprecedente, purché confermino che le informazioni ivi contenute siano ancoravalide e siano pertinenti rispetto alla procedura nel corso della qualeintendano utilizzare il DGUE. Infine, si precisa che il file compilabile delDGUE è in formato XML e non HTML.

Quesito5:
In riferimento ai lavori in oggettoindicati la scrivente chiede si possono quindi indicare come costi dellamanodopera quelli stimati dalla stazione appaltante oppure devono esserecalcolati per conto proprio se non si ritengono quelli stimati dalla StazioneAppaltante.Risposta 5:
Si possono confermare comecosti della manodopera anche quelli quantificati dalla stazione appaltante.

Quesito6:
Buongiorno,volevo chiarimenti per la compilazione dellaparte V del DGUE (Riduzione del numero dei candidati)  riguarda ilpossesso della SOA?
Risposta 6:
La parte V del DGUE non vacompilata.

Atti di gara:

Comunicazione ai sensi dell'art. 29, c. 1, D.Lgs. 50/2016

Allegati di progetto: