1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Provincia di Chieti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Gara Europea a procedura aperta, ai sensi dell'art. 60 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., per l'affidamento dei servizi di ingegneria e architettura finalizzato alla progettazione dell'intervento denominato "Realizzazione di un polo culturale integrato nell'ex Caserma Bucciante di Chieti con riallocazione della Biblioteca provinciale A.C. De Meis"

CUP: D79D16002850001
CIG: 7496879C40
Scadenza: 11/07/2018 ore 12:00
Prima seduta pubblica: 16/07/2018 ore 10:00

FAQ:

Quesito 1:
Gentile ingegnere, con la presente si richiedono chiarimenti in relazione al punto 16.1 del disciplinare di gara. In tale punto si fa riferimento a "scheda descrittiva" di 3 servizi. La scheda sarà composta da non più di 12 pagine A4 e 6 tavole A3. Si deve intendere che la scheda è unica per i 3 servizi, approssimativamente 4 pagine e 2 tavole per servizio, oppure ogni servizio dovrà essere descritto in una scheda per un totale massimo di 36 pagine e 18 tavole per i tre servizi? Ringraziando fin d'ora, si inviano distinti saluti.
Risposta 1:
La scheda descrittiva è da ritenersi unico elaborato per le referenze dei servizi svolti, pertanto il numero di pagine complessive non può superare le 12 unità formato A4. La scheda potrà essere accompagnata al massimo da ulteriori 6 tavole formato A3.

Quesito 2:
Punto 7.3: Requisiti di capacità tecnico-professionale lett. a) e b): Anche in riferimento alle precisazioni riportate nel disciplinare alla pag. 12/40 lett.b), si chiede se è accettabile come Requisito (lett. Aa) e b) punto 7.3) lo svolgimento di un Concorso di Idee a cui il professionista è stato ammesso a partecipare alla seconda fase, avendo superato la fase di preselezione. In tale seconda fase è stato presento un "concept" assimilabile ad un progetto preliminare. il progetto non è stato escluso ed è stato positivamente valutato dalla Commissione di Gara.
Risposta 2:
I servizi attinenti all'ingegneria e all'architettura e gli altri servizi tecnici che verranno presi in considerazione ai fini della dimostrazione dei requisiti tecnico - professionale sono quelli riportati di cui al punto 2.2.2.3 e al punto 2.2.2.4 delle Linee Guida n. 1 /2016, come già indicato nelle precisazioni di cui al disciplinare di gara (pag.12/40).

Quesito 3:
Punto 7.3: Requisiti di capacità tecnico-professionale lett. b): Si chiede se è obbligatorio presentare due servizi di punta svolti negli ultimi dieci anni oppure, superando con un solo servizio la soglia prescritta pari al 60% dell'importo stimato dei lavori, ci si può limitare a presentare solo quest'ultimo.  
Risposta 3:
Si, è obbligatorio dimostrare l'avvenuto svolgimento negli ultimi dieci anni di due servizi di ingegneria e di architettura.

Atti di gara:

Allegati progetto principale di fattibilità tecnica ed economica:

A) Relazioni:

 

B) Elaborati stato di fatto:

 

C) Elaborati stato di progetto:

 

D) Fascicolo di calcolo ante-operam:

 

E) Rilievo strutturale:

 

F) Elaborati stato di progetto:

Allegati progetto stralcio I lotto di fattibilità tecnica ed economica: