1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Provincia di Chieti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

La Provincia apre a Borrello il Centro di Educazione Ambientale

Il Presidente Di Giuseppantonio e l'Assessore all'Ambiente Caporrella: "Uno dei fiori all'occhiello del nostro territorio"

E' stato aperto a Borrello, nei locali della riserva naturale regionale Cascate del Rio Verde, il Centro di educazione ambientale della Provincia di Chieti, una struttura che, come stabilito con Legge Regionale,  verrà gestita in collaborazione con il Comune sulla base di un Accordo firmato dal Sindaco di Borrello Giovanni Di Nunzio e dal Presidente della Provincia Enrico Di Giuseppantonio. Uno dei punti qualificanti dell'attività del Centro di educazione ambientale  sarà la gestione di attività collegate ad un importante progetto a valere sui fondi europei di cui è beneficiaria la Provincia di Chieti,  il   "Life+ NATURE AND BIODIVERSITY denominato "Conservation and Recovery of Austropotamobius pallipes in Italian Natura2000 Sites - CRAINat", che vede la sede dell'incubatoio di valle di Borrello quale principale centro attrattivo sia per la produzione dei gamberi che per le attività di educazione ambientale collegate. Il Centro, in collaborazione con le scuole,  organizza laboratori e svolge attività legate a progetti europei  nel campo dell'ambiente, dell'energia sostenibile e della biodiversità. 

"Il CEA è uno dei fiori all'occhiello del nostro territorio - dicono il Presidente Enrico Di Giuseppantonio e l'Assessore all'ambiente Eugenio Caporrella - un presidio per la valorizzazione della biodiversità e del patrimonio naturalistico.  Puntiamo molto sul rapporto con le scuole, e dunque con le giovani generazioni. L'idea di base è stata quella di coniugare la già forte valenza naturalistica del Centro con quelle derivanti dalla realizzazione del progetto Life e con esemplificazioni pratiche sull'uso razionale delle risorse, per le quali personale specializzato fornisce al visitatore informazioni e delucidazioni. Il Centro si avvale, oltre che del personale dedicato, anche del supporto dei tecnici specialistici della Provincia e di quelli dell'ALESA, Agenzia per l'energia e lo sviluppo sostenibile della Provincia offrendo ai cittadini e al territorio competenze ed alte professionalità. Un ringraziamento va al Sindaco Giovanni Di Nunzio e all'Amministrazione comunale di Borrello per aver creduto in un progetto che colloca una struttura importante nelle aree interne contribuendo alla loro valorizzazione".


Il Presidente Di Giuseppantonio e il Sindaco Di Nunzio firmano l'accordo per il CEA a Borrello (clicca sull'immagine per ingrandirla)