1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Provincia di Chieti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Lanciano, aggiudicati i lavori di completamento del primo lotto dell'Istituto tecnico industriale "Leonardo Da Vinci"

L'Assessore all'edilizia scolastica, Di Prinzio: "Completiamo un'opera che abbiamo trovato a metà"

Sono stati aggiudicati alla Di Quilio Group srl di Chieti i lavori di completamento del primo lotto dell'Istituto tecnico industriale "L. Da Vinci" di Lanciano. Le opere, finanziate con un mutuo della Cassa depositi e prestiti per un importo di 300 mila euro, consentiranno il completamento delle opere edili ed impiantistiche al piano terra dell'immobile. In particolare il progetto di completamento prevede la sistemazione di alcun uffici esistenti, la realizzazione dei lavori di completamento del piano terra da destinare a sala polifunzionale, la realizzazione di impianti antincendio, termico, idrico sanitario ed elettrico. La progettazione dell'intervento è stata curata dall'ing. Gennaro Salvatore. L'importo di contratto è pari a 190.879,90 euro.

"Completiamo un'opera che abbiamo trovato a metà - dice l'Assessore all'edilizia scolastica Donatello Di Prinzio. Si tratta di una delle strutture scolastiche più grandi dell'area frentana, che dall'anno scorso anno ha la stessa Presidenza con il Professionale "De Giorgio" e con quest'intervento sopperiamo anche alla mancanza di un'aula magna a servizio di entrambi gli Istituti. Inoltre, grazie alle economie, andremo a sanare, nell'ala vecchia, problemi causati da infiltrazioni di acqua e cornicioni pericolanti. Un intervento che complessivamente renderà la scuola più fruibile e funzionale e che conferma l'attenzione che l'amministrazione Di Giuseppantonio ha sempre avuto nei confronti dell'edilizia scolastica, nonostante le ben note difficoltà finanziarie".