1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Provincia di Chieti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Convegno "Giustizia ed Economia", la Tutela dei Cittadini al centro del sistema

Presso la Provincia una tavola rotonda con il vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura on. Michele Vietti

"Giustizia ed Economia - la tutela dei cittadini al centro del sistema", è il tema della tavola rotonda in programma il 22 settembre 2011, con inizio alle ore 17.30, nella sala consiliare della Provincia di Chieti: interverrà l'on. Michele Vietti,  vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura.

L'iniziativa, voluta dalla Provincia di Chieti, si aprirà con i saluti del sindaco di Chieti Umberto Di Primio, del Prefetto Fulvio Rocco de Marinis, del Presidente del Tribunale di Chieti Geremia Spiniello, del Presidente dell'Ordine degli Avvocati di Chieti Pierluigi Tenaglia.

Dopo l'intervento dell'on. Vietti, inizierà la tavola rotonda a cui prenderanno parte il Presidente della Provincia Enrico Di Giuseppantonio, il Presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi, il Componente della II Commissione parlamentare Giustizia Lanfranco Tenaglia, la Presidente della Sezione Penale della Corte d'Appello dell'Aquila Fabrizia Francabandera, il Presidente del Tribunale di Lanciano Ciro Riviezzo, il Procuratore della Repubblica di Chieti Pietro Mennini, il Presidente della Camera di Commercio di Chieti Silvio Di Lorenzo e Giuseppe Mauro, Ordinario della Facoltà di Politica Economica dell'università d'Annunzio. Moderatore della tavola rotonda sarà il giornalista della Rai Paolo Di Giannantonio.

"La finalità del convegno è coinvolgere in un proficuo dibattito interlocutori autorevoli, in grado di analizzare le implicazioni tra l'Amministrazione della Giustizia e lo sviluppo socio-economico del Paese - dice il Presidente  Di Giuseppantonio - individuando soluzioni e iniziative concrete che contribuiscano al miglior funzionamento della Giustizia. L'obiettivo prioritario è ricollocare al centro del sistema la tutela dei cittadini, quali destinatari privilegiati del processo di riforma avviato dal Legislatore".

La tavola rotonda è accreditata ai fini della formazione permanente degli avvocati del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Chieti.

Chieti, 19 settembre 2011