1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Provincia di Chieti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Asse Attrezzato, Di Giuseppantonio: "L'Anas non ha titoli per imporre il pedaggio"

"L'Asse attrezzato Chieti - Pescara è di proprietà del Consorzio per l'area di sviluppo industriale Chieti - Pescara che lo ha affidato in gestione provvisoria all'Anas: l'Anas pertanto non ha alcun titolo nè per imporre né perriscuotere il pedaggio".
E' la posizione che il Presidente della Provincia di Chieti Enrico Di Giuseppantonio ha ribadito questa mattina nel corso dell'incontro organizzato a Pescara da 15 sigle del mondo sindacale, imprenditoriale e dei consumatori.
"Plaudo all'iniziava odierna e condivido l'idea del declassamento dell'Asse attrezzato maturata oggi - aggiunge il Presidente Di Giuseppantonio -  ma ribadisco, come ho già detto un mese fa, quando avevo evidenziato l'anomala situazione di una gestione affidata all'Anas, disgiunta dalla proprietà dell'arteria in capo al Consorzio Industriale, che se l'Anas pretende di incassare il pedaggio allora dovrà impegnarsi a pagare gli espropri che furono necessari per costruire l'Asse Attrezzato. Quella situazione, infatti, ha generato gran parte del debito che oggi strangola il Consorzio industriale. Mi fa piacere constatare che Carlo Costantini sia giunto alle stesse conclusioni".

Chieti,11 luglio 2011