1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Provincia di Chieti - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Rilevare la violenza

Nella seconda linea di attività del progetto T.E.R.R.A., denominata "Rilevare la violenza", si è indagato il fenomeno della violenza di genere attraverso la condivisione di uno strumento di rilevazione comune ai diversi nodi, con l'intento di costruire un sistema che consentisse, ai differenti Servizi, di raccogliere dati omogenei e comparabili e porre le basi per un osservatorio sulla violenza di genere.
L'azione, diretta ai referenti degli Osservatori Sociali Provinciali e ai referenti dell'Osservatorio Regionale, è stata supportata dall'ausilio di esperti locali, prevedendo la realizzazione di tre seminari interprovinciali, in cui si è sottoposta alla valutazione dei referenti la scheda di indagine.

La rilevazione è stata finalizzata a far emergere:

  • l'incidenza del sommerso, ovvero il numero oscuro delle violenze ed i motivi per cui esse vengono denunciate o meno;
  • i contesti della vita quotidiana in cui queste violenze si verificano;
  • la dinamica dell'evento e la storia della relazione di coppia nei casi in cui la violenza è agita in famiglia o, comunque, da un partner della donna;
  • i possibili fattori di rischio e quelli protettivi a livello individuale e sociale;
  • i costi sociali della violenza, riconducibili direttamente e indirettamente alla donna e gli eventuali figli, al maltrattante e alla società, misurati attraverso alcune ricadute negative come l'impossibilità della vittima di condurre le normali attività quotidiane, di lavorare, l'utilizzo dei servizi sociali e sanitari, o i costi direttamente sostenuti per far fronte ai danni conseguenti alla violenza (spese per cure mediche e/o psicologiche, per danni materiali o di tipo legale), nonché alcune informazioni attinenti gli eventuali costi legati all'iter giudiziario.
 

Della fase di rilevazione si sono occupati:

  • Prof. Gabriele Di Francesco - Docente della Facoltà di Scienze Sociali dell'Università "G. D'Annunzio" di Chieti-Pescara;
  • Dott.ssa Lara Fontanella - Ricercatrice in Statistica della Facoltà di Scienze Sociali dell'Università "G. D'Annunzio" di Chieti-Pescara;
  • Dott.ssa Loredana Cerbara - Statistica presso IRPPS del CNR di Roma.
 

Ulteriore obiettivo raggiunto con il progetto Terra è stata l'attivazione di un percorso di confronto e di riflessione che ha coinvolto i referenti tecnici degli uffici della Regione, con i partners e con i decisori politici per l'elaborazione di suggerimenti per una proposta per lo sviluppo di un 'piano regionale' di interventi di prevenzione e contrasto alla violenza di genere verso le donne.
Ha curato queste attività Maria Rosa Lotti - esperta per il progetto.

Si ringrazia per la preziosa collaborazione il gruppo di lavoro del progetto TERRA, costituito da Roberta Pellegrino, Michela Salvucci, Federica Miccio, Doriana Gagliardone, Arpalice Gabriele, Ida Guetti, Germana Goderecci, Cristina di Baldassarre, Rosa Paolino, Licia Zulli, Manuela Cialone, Mara Maretti, Lara Fontanella, Gabriele Di Francesco, Loredana Cerbara, Alessandra Bozzoli, Maria Rosa Lotti.

Elenco dei partners del progetto T.E.R.R.A.

 
 

Data Ultima Modifica:
04 Aprile 2014