Provincia di Chieti - Testata per la stampa

Società partecipate

  1. A.L.E.S.A. - Agenzia Locale per l'energia e lo Sviluppo Ambientale
  2. EUROSVILUPPO S.p.A.
  3. O.P.S. S.p.a.
  4. Soc. cons. Innovazione Automotive e Metalmeccanica- IAM arl
  5. Società Consortile Trigno Sinello a r.l.
 
 (336.99 KB)REGOLAMENTO SULLE ATTIVITA' DI VIGILANZA SU SOCIETA' E ENTI PARTECIPATI E DISCIPLINA DEL CONTROLLO ANALOGO (336.99 KB).
 (95.02 KB)Delibera di Consiglio Provinciale N . 144 del 20/12/2011 (95.02 KB).


Piano di razionalizzazione delle Società partecipate

Con delibera del Presidente n. 57 del 31 marzo 2015 e, in via definitiva, con delibera di Consiglio Provinciale n. 21 del 12 maggio 2015, la Provincia di Chieti ha approvato il Piano operativo di razionalizzazione delle SocietÓ stabilito dalla L. 23 dicembre 2014 n. 190, art. 1, commi da 611 a 614 (legge di stabilitÓ 2015).

Con decreto presidenziale n. 81 del 31 marzo 2016, Ŕ stata approvata la Relazione sullo stato di attuazione del Piano di razionalizzazione delle SocietÓ e delle partecipazioni societarie.

Con delibera di Consiglio Provinciale n. 54 del 26 settembre 2017, Ŕ stato approvato il Piano di razionalizzazione delle partecipazioni detenute dalla Provincia di Chieti alla data del 23 settembre 2016, come prescritto dall'art. 24 del D. Lgs. 19 agosto 2016, n. 175.

Con delibera di Consiglio Provinciale n. 62 del 20 dicembre 2018, Ŕ stata approvata la Revisione periodica delle partecipazioni pubbliche (art. 20, d. Lgs. n. 175/2016) ed il Censimento annuale delle partecipazioni pubbliche (art. 17, D.L. n. 90/2014) detenute dalla Provincia di Chieti alla data del 31 dicembre 2017.

DELIBERA Corte dei Conti - Sezione Regionale di Controllo per l'Abruzzo N. 162/2017/VSG

La Sezione Regionale di Controllo per l'Abruzzo della Corte dei Conti ha accertato, con propria delibera n. 162/2017/VSG, la sostanziale regolaritÓ del provvedimento di razionalizzazione straordinaria della Provincia di Chieti, precisando in merito alla necessitÓ di definire in modo efficace i processi di dismissione avviati e, in sede di revisione ordinaria annuale delle partecipazioni (entro il 31 dicembre 2018, ndr), di motivare adeguatamente circa i profili della convenienza economica e della sostenibilitÓ finanziaria del mantenimento (con intervento di razionalizzazione, ndr) della Organizzazione Progetti e Servizi S.p.A., nonchÚ valutando le modalitÓ di contenimento dei costi della societÓ.

Scarica la delibera completa:

 (4.71 MB)Del. 162/2017/VSG (4.71 MB).
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito